Attualmente il catasto del Comune di Paradiso si basa su una misurazione eseguita negli anni '20 del secolo scorso. Questa è stata digitalizzata provvisoriamente nel 2001, ma oggi mostra tutti i suoi limiti, in particolare per quanto riguarda l'insufficiente precisione. La misurazione catastale in vigore non risponde più alle esigenze tecniche ed economiche odierne, specialmente in considerazione dell'alto valore del terreno. L'opera di rinnovamento catastale che iniziamo in questi giorni, finanziata congiuntamente da Confederazione, Cantone e Comune, doterà Paradiso di uno strumento moderno e flessibile per la gestione dell'economia fondiaria e del territorio in generale.