Con la caduta del diaframma principale della Galleria di base del Ceneri, oggi è stato celebrato un evento storico per il Ticino!

Il nostro studio d'ingegneria è capofila del consorzio COGESUD, responsabile dei lavori di misurazioni relativi all'avanzamento dello scavo. Con grande gioia e soddisfazione abbiamo festeggiato l'estrema precisione riscontrata al momento dello sfondamento. Al punto d’incontro, infatti, lo scarto fra le coordinate determinate nelle due direzioni di scavo è stato di appena 18 mm in orizzontale e 6 mm in verticale: un risultato d’eccellenza, considerando che la tolleranza contrattuale da rispettare era di 250 mm!